0434 72379

Mon-Fri 8-12 am 2-7 pm

Sat 8-12 am 3-7 pm

English
Search
Back to All Blog Posts

A ogni stanza il giusto colore

Sapete come i colori delle vostre pareti influenzano stati d'animo, suscitano emozioni, guidano comportamenti?

 
Vi state svegliando e aprite gli occhi: uno dei primi elementi della vostra camera da letto che percepite è il colore delle pareti. Avete mai pensato come possa influenzarvi quel colore?
Ecco un’occasione per scoprire qualche curiosità.

Ogni colore è costituito da diversi elementi

  • fisici, in quanto è luce; 
  • fisiologici, perché è percezione del sistema visivo;
  • psicologici, perché cultura e vissuto connotano i colori in modo diverso per ogni individuo.  
Un raggio di luce che viene percepito sia dal nostro corpo che dalla nostra mente in modo unico.
I colori possono essere simboli, esprimere emozioni e stati d’animo soggettivi o anche condizionare personalità, comportamenti e reazioni
Ogni tinta ha quindi sfaccettature contrapposte. A volte dipende dall’intensità del colore, altre da motivi culturali, religiosi, o associazioni simboliche, altre ancora da risposte corporee.

Per cercare di dare qualche linea guida ci baseremo su due preziosi riferimenti nello studio del colore: la cromoterapia e il Feng Shui. 

Cromoterapia significa “cura con il colore” e si lega a una pratica di medicina alternativa che utilizza i colori fondamentali per aiutare corpo e mente a ritrovare l’equilibrio. Questa tecnica vede diversi ambiti di applicazione tra cui la scelta dei colori di cui circondarsi nella propria casa.

Il Feng Shui invece è un’antica arte divinatoria cinese. Letteralmente significa “vento e acqua”, i due elementi che determinano la salubrità di un luogo. Questa disciplina, legandosi a elementi naturali, astrologia e psicologia, fornisce delle indicazioni sulle scelte propizie anche per le proprie case e i colori migliori per evitare le influenze negative.

 

La prima riflessione è quindi sui tipi di colore e sulla risposta che generano: caldo e freddo.

In generale, i colori caldi come giallo, arancione e rosso, sono aggressivi, irrequieti e allo stesso tempo stimolanti e positivi.
Quelli freddi invece, come viola, blu e verde, sono negativi, scostanti e riservati e al contempo, tranquilli e sereni.
Colori freddi e chiari daranno ai nostri ambienti un aspetto più grande perché riflettono una maggiore quantità di luce. Sono quindi perfetti per stanze piccole.
Con colori caldi e scuri si otterrà un effetto inverso di restringimento. Queste tinte sono quindi più adatte per ambienti grandi. 
Se amate colori intensi e caldi, ma avete una casa piccola, la soluzione perfetta per voi è quella di tinteggiare una sola parete di quel colore e le restanti di bianco.

 

Ora vediamo i principali colori, le loro proprietà terapeutiche e i consigli del Feng Shui.

ROSSO

Angelella, Colore Rosso, Energia

Il rosso è il colore del fuoco, della gioia, dell’erotismo, ma rappresenta anche pericolo, sangue e passioni violente. 
Rappresenta l’energia vitale e favorisce l’eccitazione corporea. Stimola la liberazione di adrenalina, fa aumentare il ritmo cardiaco e la pressione sanguigna, aumentando anche la temperatura corporea.

Utile in caso di depressione, il rosso ci rende loquaci, aperti, premurosi, passionali.

Meglio lasciare a questo colore solo una parete o gli oggetti d’arredamento, per comunicare forza senza agitare.

ARANCIONE

Angelella, Color Arancione, Gioia

Simbolo di crescita e di gioia, è un colore vibrante e accogliente. Induce serenità, entusiasmo e allegria. Aumenta il rifornimento dell'ossigeno al cervello, produce un effetto corroborante e stimola l'attività mentale, mitigando così le sensazioni di oppressione.

Perfetto per la zona giorno: associato al concetto di alimento sano, stimola l’appetito ed è quindi indicato in cucina; in soggiorno è preferibile nelle sue tonalità più chiare per aiutare il rilassamento e favorire il dialogo in caso di ospiti.

GIALLO

Angelella, Colore Giallo, Vivacità

Il colore della natura e del sole, trasmette energia e calore; è anche il colore della creatività. Esprime movimento in espansione, quindi può essere anche ricerca del nuovo, cambiamento, liberazione dagli schemi, vivacità, estroversione, crescita.

Stimola il sistema nervoso, conferendo allegria e benessere; favorisce l'attenzione e l'apprendimento, acuisce la mente e la concentrazione. 

Essendo un colore stimolante, è adatto alle zone giorno, in particolare per la cucina. Da evitare nelle zone della casa dedicate al riposo. Per il soggiorno meglio preferire una tinta molto leggera di giallo, per non essere troppo invadente o iperstimolante.

VERDE

Angelella, Colore Verde, Vita

Indica natura, ambiente, vita, crescita e autostima, ma anche immaturità, fortuna, gioventù, fertilità e religione.
Ha proprietà riequilibranti: rilassa, favorisce la calma e la riflessione. Utile in caso di mal di testa.

Colore perfetto per qualunque stanza della casa, meglio evitarlo in cucina. Ottimo in zone dove serve concentrazione, come studi e uffici, e rilassamento, come le camere da letto. Anche in questo caso vale però la regola dei toni, sempre scegliere varianti più chiare.

BLU

Angelella, Colore Blu, Profondità

Rappresenta l'intelletto, la verità, la fedeltà, la costanza. È il colore della calma, della sensibilità e della profondità interiore. 

Stimola il sistema parasimpatico diminuendo la pressione arteriosa, il ritmo del respiro e la frequenza cardiaca; possiede inoltre proprietà antisettiche e anestetizzanti. Utile quindi in caso di stress, ansia, insonnia, irritabilità e infiammazioni. 

Meglio evitare la camera da letto interamente blu, specialmente nelle tonalità più scure. Se questo è proprio il vostro colore vi consigliamo di dipingerne una sola parete o di optare per nuance più chiare.

In cucina è adatto se si vuole ridurre l’appetito.

VIOLA

Angelella, Colore Viola, Saggezza

Associato alla saggezza, alla dignità, all’indipendenza, alla creatività, al mistero e alla magia. Il viola è sinonimo di intelligenza, conoscenza, devozione religiosa e sobrietà. 

Colore molto raro in natura, se chiaro evoca sensibilità romantica e nostalgia. 

Colore dotato di molte proprietà terapeutiche. Stimola la produzione di globuli bianchi e l'attività della milza. Il lilla nelle sue varianti chiare è perfetto per il soggiorno: è infatti il colore che stimola la convivialità, donando rilassatezza e tranquillità.

NB: il rosa, come il lilla, in tonalità chiare, suscita tranquillità e relax, è quindi perfetto per le camere da letto.

 

Avete già scelto quali tonalità di questi colori sono più adatte per le vostre stanze?

La scelta è vostra, per la realizzazione della nuance perfetta ci pensiamo noi. Possiamo realizzare qualsiasi variante di colore con il nostro servizio di colore a campione!

Per qualsiasi dubbio o domanda scriveteci qui o passate a trovarci nel nostro punto vendita!

Comments
Write a Comment Close Comment Form